danielino 77

I protagonisti di Exvapo: intervista a Danielino 77

Abbiamo voluto intervistare Daniele Maria Zingaretti alias Danielino77, colui che sarà tra i protagonisti di Exvapo 2017 il 4 ed il 5 febbraio alla Mostra d’Oltremare di Napoli.

Il suo punto di vista sulla comunità dei vapers e qualche consiglio per chi solo ora si avvicina al mondo dello Svapo. Il suo canale Youtube conta migliaia di followers come la pagina Facebook che utilizza costantemente per confrontarsi con tutta la comunità dello svapo.

  • Mancano pochi giorni ad Exvapo, sei carico? Che ambiente ti aspetti?
  • Carico almeno quanto le batterie!  Mi aspetto senza dubbio il clima classico che c’è stato in tutte le fiere italiane ed estere a cui ho partecipato ma prevedo, così come il mondo dello svapo sta facendo, un ricambio di generazione che tendenzialmente abbassa l’età dei Vapers e quindi dei partecipanti alla fiera.

 

  • Daniele, come è iniziata la tua passione per lo Svapo?
  • E’ iniziata alla fine del 2010 per smettere di fumare, comprai una T-Fumo prima ed una Life poi (acquistata in Farmacia), che gettai dopo qualche settimana tornando a fumare. Poi vidi una Ego con atomizzatore 510 a Lanetta di Perlon, capienza 5 gocce di liquido (molti non sapranno cos’è) in mano ad un amico, provai e da lì iniziai a frequentare i forum ed i canali YouTube esteri iniziando ad ampliare la mia cultura. Dopo poche settimane ero già pieno di Big Battery ed atomizzatori. Poi fondai un forum insieme a degli amici, poi il canale Youtube e poi un battito di ciglia e siamo arrivati al 2017.

 

  • Cosa fai nel tempo libero? Se hai un’ora di tempo qual è la prima cosa che fai?
  • In questo periodo mi siedo al buio e penso ( XD è la verità ) se poi non dovessi aver bisogno di pensare, penso con la luce accesa (XD ed è sempre la verità).

 

  • Cosa ne pensi degli ultimi accadimenti di “sigarette esplose”? Ormai le discussioni sul web impazzano…
  • Sono anni (e vi assicuro, anni) che leggo notizie sulle esplosioni delle sigarette elettroniche e quasi sempre gli articoli si focalizzano sulla pericolosità dei dispositivi citandoli in forma generale. Solo ultimamente si iniziano a fare nomi e cognomi dei PV incriminati. Ultimamente ho letto dello sfiato di una batteria in un tubo meccanico che avrebbe fatto schizzare l’atomizzatore come un proiettile. Mettiamo tutto dentro al calderone, notizie vecchie, notizie nuove e riassumiamo con: le sigarette elettroniche sono dei dispositivi elettronici e come tutti hanno una percentuale di rischio (Es. Cellulari); se poi il vapers si spinge per moda o emulazione verso rigenerazioni o utilizzi impropri e privi di “sale in zucca”, quella percentuale aumenta;  se a questo aggiungiamo anche la sregolatezza, in alcuni casi, presente ancora nel commercio, quella percentuale sale ancora. Evito di proseguire, il messaggio mi pare abbastanza chiaro.  Rimane inteso che “Bellaziodapauratièguardachemesocomprato” rimane uno dei mali del mondo dello Svapo.

 

  • Se dovessi dare un consiglio a chi vuole iniziare con lo Svapo, cosa gli diresti?
  • Dipende se si inizia con lo Svapo per cercare di smettere di fumare o se si inizia con lo Svapo fine a sè stesso. In entrambe i casi posso solo dire che respirare l’aria è più salutare (per quanto l’aria delle nostre città possa esserlo), ma se siete dei fumatori, provateci, iniziate aldilà che poi diventi strumento per smettere o addirittura hobby.

 

  • Qual è il prodotto che ti ha sorpreso positivamente tra le ultime novità?

I nuovi Kit JustFog senza dubbio per chi non ha idea di cosa sia lo Svapo ma sa solo che vuole smettere di fumare senza troppe pretese (JustFog nella sua semplicità mi stupisce e si dimostra, parere, superiore a Joyetech).  Aspire con il buon VECCHIO Nautilus per chi vuole smettere, non esige qualcosa di molto piccolo, ma non ha voglia di andare oltre allo smettere di fumare.  GeekVape  ed Eleaf come aziende, perchè hanno reso commerciali alcuni tipi di prodotti  (anche se poi altre aziende li hanno migliorati). Se poi entriamo nel campo delle Mod con tirature più limitate per non fare torti a nessuno, dico: tutto quello che i Vapers hanno acquistato provandone soddisfazione (diplomazia obbligatoria XD).

No Comments

Post a Comment